SCALOPPINE ALLA NAPOLETANA

Tempo ore 1 minuti 15

Ingredienti per 4 persone

1,3 kg di asparagi freschi e sottili, 8 fettine di prosciutto cotto, 2 uova, latte, un bicchiere di birra, farina, burro, grana grattugiato, sale, pepe

Mondate gli asparagi, eliminando la parte finale del gambo dura e terrosa; lavateli bene, poi legateli a mazzetti e metteteli in piedi in una pentola alta e stretta nella quale avrete fatto bollire dell’acqua in quantità sufficiente a coprire gli asparagi per 2 terzi, in modo che le punte restino fuori. Fateli cuocere per circa 20 minuti.

Intanto frullate le uova e, a parte, diluite 2 cucchiai di farina con la birra (prima schiumata), poi unite le uova, salate e sbattete per qualche istante. Con il composto preparate 8 crepes abbastanza sottili, usando ogni volta una nocciola di burro. Scolate gli asparagi, eliminate la parte bianca rimasta e riducete in crema quella verde nel frullatore. Con 20 gr di burro, un cucchiaio di farina, un bicchiere di latte e un po’ di sale e pepe preparate una besciamella alla quale unirete il passato di asparagi e 2 cucchiaiate di grana.

Spalmate un velo di questo composto su ogni fetta di prosciutto, posatevi 3-4 asparagi e formate dei rotolini. Spalmate di salsa anche le crepes, posatevi sopra 3-4 asparagi e formate degli altri involtini. Imburrate bene una pirofila, disponetevi dentro i rotolini rosa e gialli, alternandoli- infiocchettateli di burro, spargetevi sopra abbondante grana e mettete in forno caldo a 200° per circa 15 minuti. Potete servire questi delicati involtini ben caldi, anche nel recipiente di cottura-

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *