MISTO MARE IN CONCHIGLIA

Tempo minuti 60

Ingredienti per 4 persone

8 conchiglie Saint-Jacques, 150 gr di gamberetti sgusciati, 300 gr di filetti di sogliola, ¼ di vino bianco, una foglia di alloro, una scorzetta di limone, 70 gr di burro, farina, 300 gr di latte, 3 cucchiai di grana grattugiato, 30 gr di funghi porcini secchi, uno spicchio di aglio, un ciuffetto di prezzemolo, 2 cucchiai di pane grattato. sale, pepe

Mettete a bagno i funghi in acqua molto calda e lasciateveli 20 minuti. Nel frattempo mettete sul fuoco una casseruola larga e bassa, mezzo litro di acqua, un quarto di vino bianco, l’alloro, la scorza di limone, una manciatina di sale grosso e fate bollire; abbassate il fuoco al minimo e adagiate nell’acqua i filetti di sogliola (anche surgelati) e i gamberetti. Fateli cuocere per 5-6 minuti, poi scolateli.

Nel frattempo lavate le capesante, mettetele in una padella su fuoco vivo, fatele aprire, estraete i molluschi dalle conchiglie, conservando quelle bombate. togliete la parte non commestibile, poi tagliateli a pezzettini come i filetti di sogliola e i gamberetti. Lavate i funghi, fateli rosolare con li spicchio di aglio e 30 gr di burro, salateli, pepateli, cuoceteli per 15 minuti, unendo alla fine il prezzemolo tritato.

Nel frattempo preparate la besciamella. Sciogliete 30 gr di farina in 30 gr di burro, diluite con 300

gr di latte caldo; salate e cuocete la salsa mescolando, per 10 minuti. tritate i funghi, uniteli al pesce con metà della salsa

Suddividete il composto nelle 8 conchiglie, velatelo con la salsa rimasta, cospargete di grana e di pane grattato, infiocchettate di burro e passate sotto il grill per 5 minuti o in forno a 220° per 10 minuti.

CREMA DI RICOTTA AL CAFFE’

Tempo minuti 15

Ingredienti per 4 persone

400 gr di ricotta romana, una tazzina di caffè freddo ristretto, un cucchiaio di cacao dolce, 4 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di liquore al caffè, biscottini “lingue di gatto” per guarnire

Se avete la ricotta in casa tenetela in frigorifero fino all’ultimo momento in modo che il dessert risulti ben fresco, se invece l’avete appena acquistata mettetela nel frizer per 5 minuti. Disponetela poi in una terrina, unitevi lo zucchero e lavoratela a crema per qualche istante con un frullatore a immersione.

Incorporatevi quindi il caffè freddo, il liquore al caffè e mescolate di nuovo con il frullatore: dovrete ottenere un composto morbido e cremoso che suddividerete in coppette ( anche queste tenute nel frezer per una decina di minuti)

Cospargete ogni porzione di ricotta con il cacao, poi decorate con uno o due biscottini (ottime le lingue di gatto)

 

CALAMARI IN UMIDO

Tempo: ore 1

Ingredienti per 4 persone

1 kg di calamari, 50 gr di capperi sotto sale, un pompelmo, 2 spicchi d’aglio, una scatola di pelati di 400 gr, mezzi cucchiaino di zenzero, oli, un rametto di basilico, sale

Pulite i calamari eliminando la sacca delle interiora, le pennette e il becco centrale dei tentacoli. Lavateli ripetutamente sotto l’acqua corrente poi metteteli a lessare in un litro scarso d’acqua con uno spicchio d’aglio e senza sale. A cottura ultimata (circa 10 minuti) estraeteli con una schiumarola e continuate a far bollire il brodo. Tagliate le sacche dei calamari a rondelle e a tocchetti i tentacoli più grossi.

In un largo tegame fate scaldare 4 cucchiai di olio con un secondo spicchio d’aglio tagliato a fettine; unitevi i calamari, fateli rosolare per qualche istante, quindi bagnateli con un mestolo o 2 del brodo dei calamari. Fate cuocere per una decina di minuti, poi unite lo zenzero, i pelati e i capperi che avrete dissalato e tritato, tenendone da parte un po’ per la decorazione del piatto.

Lasciate cuocere a fiamma moderata ancora per 10 minuti, mescolando spesso; poi bagnate con il succo del pompelmo, alzate la fiamma e portate a cottura unendo un po’ di brodo se il sugo tendesse a restringersi troppo. Poco prima del termine di cottura, regolate di sale e unite il basilico tritato. Disponete i calamari su un piatto da portata e decorate con alcune foglioline di basilico e i rimanenti capperi.

CROCCHETTE SAPORITE

Tempo minuti 60

Ingredienti per 4 persone

500 gr di patate, 200 gr di ricotta romana, 2 cucchiai colmi di farina, un uovo, pane grattato, un cucchiaino di paprica, olio, sale

Lavate le patate e poi lessatele (per 35-40 minuti) con la buccia; scolatele, sbucciatele e poi passatele allo schiacciapatate direttamente in una terrina. Al purè aggiungete la ricotta , la farina, l’uovo sbattuto, la paprica, e una presa di sale.

Mescolate il tutto accuratamente e con il composto preparate delle piccole crocchette che passerete in un velo di pane grattato e friggerete in abbondante olio caldo, usando una padella di ferro per fritti oppure con fondo antiaderente.

A mano a mano che saranno dorate, toglietele dalla padella con una paletta e asciugatele con carta assorbente da cucina. Servitele subito ben calde.