Coniglio ai Wurstel

Preparazione 1 H
Ingredienti per 4 persone:
1 coniglio di circa 1,200 Kg
3 cucchiaini d’olio
Un cucchiaio di farina
Un dado
Un cucchiaio di concentrato di pomodoro
Uno spicchio d’aglio
8 cipolline
8 wurstel
Un mazzetto di rosmarino
Un grosso pizzico di timo secco
Sale
Pepe
Come si prepara:
Lavate ed asciugate il coniglio che avrete tagliato a pezzi facendo attenzione a non rompere le ossa, ma staccando i pezzi in corrispondenza delle articolazioni (questo per evitare di trovare ossicini dappertutto). Mettete il coniglio in una casseruola con l’olio ed il rosmarino (che a fine cottura leverete) e fatelo dorare da tutte le parti; spolverizzatelo poi con della farina, mescolate, lasciate cuocere un paio di minuti, poi bagnate con un bicchiere di acqua calda nella quale avrete sciolto il dado. Completate con sale, pepe, il concentrato di pomodoro, lo spicchio d’aglio schiacciato, le cipolline mondate ed il timo. Coprite e lasciate quocere per mezz’ora circa, su fuoco moderato. Dopodiché aggiungete i wurstel tagliati a pezzi e lasciate cuocere ancora 10 minuti lasciando eventualmente il recipiente scoperto se il sugo fosse rimasto un po’ troppo liquido. Questo coniglio è ottimo servito come piatto unico.

Pasta vegetariana

Preparazione 1 H e 30 Min
Ingredienti per 4 persone:
500 g di pasta a scelta 500 g di pomodori maturi Uno scalogno Una Cipolla Uno spicchio d’aglio Un ciuffo di prezzemolo Un rametto di basilico 2 peperoni rossi Un peperoncino rosso piccante Un cucchiaino di zucchero 4 cucchiai d’olio 30 g di burro Sale Pepe Facoltativo: parmigiano grattugiato come si prepara: Scottate per qualche istante i pomodori, poi spellateli, tagliateli a pezzi e metteteli in una casseruola. Mondate, lavate e tagliate a falde i peperoni; sbucciate e spezzettate cipolla, aglio e scalogno. Lavate le erbe e tritatele. Mettete tutti gli ingredienti nella casseruola dei pomodori, sbriciolatevi sopra il peperoncino privato dei semi, unite l’olio, il sale, il pepe e lo zucchero. Coprite e fate cuocere a fuoco basso per circa un’ora. Dopodiché passate la salsa al setaccio e versatela sulla pasta che nel frattempo avrete fatto cuocere al dente in abbondante acqua salata. A piacere accompagnate con parmigiano

Pizzette alla fontina

Preparazione 1 H e 50 Min
Ingredienti per 4 persone:
500 g di patate
80 g di burro
un bicchiere di latte
noce moscata
olio
150 g di fontina
100 g di prosciutto cotto
450 g di pelati
una decina di olive verdi snocciolate
sale
pepe
Come si prepara:
Fate lessare le patate con la buccia per circa 40 minuti, scolatele, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate direttamente in una casseruola. Unite il burro, il latte caldo e mescolando su fuoco basso, preparate un puré che insaporirete con sale, pepe e una grattata di noce moscata. Ungete di olio la placca del forno; disponetevi il puré suddiviso in 8 pizzette. Su ciascuna sistemate un pomodoro spezzettato, un po’di prosciutto tagliato a striscioline, un po’ di fontina a bastoncini e qualche oliva tritata. Irrorate con un filo d’olio e introducetele in forno a 180° per 15 minuti

Piselli al Cognac

Preparazione 50 Min.

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di piselli freschi
1 cespo di lattuga
una piccola cipolla
un pizzico di zucchero
30 g di burro
un cucchiaio di panna
2 cucchiai di cognac
sale qb
Come si prepara:
Sgranate i piselli, sfogliate e lavate l’insalata, sbucciate e e affettate la cipolla. Mettete questi ingredienti in una casseruola a freddo e unite il burro. Salate, coprite il recipiente e fate cuocere a fiamma bassa per 30 minuti. Un minuto prima di togliere dal fuoco unite il cognac. Mescolate e servite.