INSALATA DI AGRUMI ALLA MENTA

TEMPO: 45 minuti

Ingredienti per 4 persone

2 arance, 2 pompelmi, un tuorlo, una cucchiaiata di foglie di menta tritate, una cucchiaiata di erba cipollina tritata, un limone, un decilitro di olio d’oliva, sale pepe

Sbucciate a vivo le arance e i pompelmi. Staccarne gli spicchi ed eliminare anche la pellicina che li ricopre. Accomodarli, a cerchi concentrici, su un piatto da portata, alternando uno spicchio d’arancia a uno di pompelmo.

Versare il tuorlo in una ciotola, unirvi qualche goccia di succo di limone e versarvi a filo l’olio, mescolando in continuazione e lavorando lentamente perché la maionese non impazziaca. Quando l’olio é tutto assorbito, condire con un pizzico di sale e pepe e incorporate le foglie di menta e l’erba cipollina.

Mescolate bene, unire il rimanente succo di limone e versare la maionese sull’insalata di agrum

DENTICE CON PATATE

Tempo: ore 1 min. 10

Ingredienti per 4 persone

un dentice di circa 800 gr (oppure orata o volpina), una carota, mezza cipolla, un ciuffo di prezzemolo, una rondella di limone, una foglia di alloro, 8 piccole patate, olio, maionese (in vasetto o preparata in casa), sale, pepe in grani. facoltativi: crostini di pane.

Versate in una pesciera un litro e 3 quarti circa di acqua, unite la carota raschiata e lavata, il prezzemolo lavato, la rondella di limone, la mezza cipolla e la foglia di alloro. Salate, aggiungete qualche granello di pepe e portate in ebollizione, lasciando poi bollire pianissimo per circa 20 minuti. Nel frattempo sventrate il pesce; eliminate squame, pinne e parte della coda. Poi lavatelo bene. Sbucciate e lavate le patate. Quando il court-bouillon avrà bollito per 20 minuti, toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare.

Quindi rimettetelo sul fuoco, immergetevi le patate e il pesce e cuocete per 15-20 minuti. Estraete quindi il pesce e finite di cuocere le patate per 10 minuti. Togliete il recipiente dal fuoco, estraete le patate e disponetele tutt’intorno al pesce che avrete messo su un piatto da portata che avrete tenuto al caldo. Trasferite in court-bouillon in una casseruolina passandolo attraverso un colino, unite un cucchiaio di olio di oliva e portate ad ebollizione, lasciando bollire per qualche minuto. Servire il pesce con patate e maionese, a parte, portate in tavola il brodo, che potrete gustare con crostini di pane.

BARBABIETOLE ALLA SENAPE

Tempo: 10 minuti

Ingredienti per 4 persone

2 barbabietole, un cucchiaio di senape, un limone, 2 cucchiai di panna, 2-3 cucchiai di olio, un cucchiaio di rafano grattugiato conservato, sale, pepe

Sbucciate le barbabietole, tagliatele a fettine o a dadini e mettetele in un insalatiera. Insaporitele con sale e una manciata di pepe.

Mettete in una ciotola la senape, scioglietela prima con la panna, poi con un succo di limone e 2-3 cucchiai di olio. Dovrete ottenere una salsina cremosa che salerete leggermente.

Aggiungetevi il rafano grattugiato, mescolate bene, poi versate la salsa sulle barbabietole e condite. Se non vi piace il gusto un pò piccante del rafano potete ometterlo dalla salsa.

VOL-AU-VENT AI GAMBERETTI

Tempo: 1 ora più il tempo di far sgelare i gamberetti

Ingredienti per 4 persone

Una dozzina di piccoli vol-au-vent, una tazza di besciamella, due confezioni di gamberetti surgelati da circa un etto l’una, una cucchiaiata di burro, qualche granello di carminio, mezz’etto di fontina, pepe

Scongelare i gamberetti. Mescolate alla besciamella ancora calda, fuori dal fuoco, il burro a pezzetti. Unire la fontina grattugiata, qualche granello di carminio, i gamberetti passati al setaccio (tenerne da parte qualcuno intero) e pepate.

Riempire con questo composto i vol-au-vent e guarnirli con i gamberetti tenuti da parte. Disporre i vol-au-vent alla placca del forno e far cuocere, a calore moderato, per una ventina di minuti, quindi servire.