POLPETTE ALLE CIPOLLE

Ricetta facile

Tempo ore 1

 

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di polpa di manzo tritata – 2 tuorli

3 cucchiai di panna – la mollica di un panino all’olio imbevuto di latte

una grattata di noce moscata- farina- olia – 2 cipolle

30 gr di burro – un cucchiaino di zucchero –

2 cucchiai di aceto – sale – pepe

 

In una terrina riunite la carne, i tuorli, la panna, la mollica del panino strizzata, la noce moscata e una presa di sale. Amalgamate bene tutti gli ingredienti, mescolando fino ad ottenere un  impasto omogeneo con il quale formerete tante polpettine, infarinatele, poi friggetele in abbondante olio bollente.

Man mano che saranno pronte, mettetele a perdere l’unto di cottura su un foglio di carta assorbente da cucina. Sbucciate le cipolle, affettatele finemente e fatele appassire in un largo tegame, con il burro, a fuoco lento.

Non appena saranno dorate, salatele, unite lo zucchero e irrorate con l’aceto. Lasciate ancora sul fuoco per 5-6 minuti. Quando tutte le polpette saranno fritte, mettetele nel tegame con le cipolle, pepatele e fate insaporire per 5-6 minuti tutto insieme, a fuoco bassissimo. Servite subito, ben caldo.

Fagottini di Gamberetti

Preparazione 1 H

Ingredienti per 4 persone:

100 g di gamberetti surgelati oppure 300 g di gamberetti freschi, una confezione di pasta sfoglia surgelata, 50 g di olive verdi, un cucchiaino di capperi, uno spicchio di aglio, mezzo cucchiaio di prezzemolo tritato, olio, sale e pepe.

Come si prepara:

Fate scongelare la pasta sfoglia. Immergete i gamberetti (sgusciati e sciacquati, se usate quelli feschi) in acqua bollente per 5-6 minuti; quindi scolateli e conditeli con sale, olio, pepe, l’aglio tritato, il prezzemolo, le olive snocciolate e tritate ed i capperi. Lasciateli marinare per mezz’ora, rimestando ogni tanto. Stendete la sfoglia e dividetela in 8 rettangoli. Suddivideteli in 8 parti i gamberetti e distribuiteli sui rettangoli con cui formerete degli involtini. Friggeteli (2 o 3 per volta) in abbondante olio caldissimo.

UOVA NEL NIDO

Ricetta facile

Tempo ore 1 e 30 min.

 

Ingredienti per 4 persone:

7 uova- 500 gr di patate

800 gr di piselli freschi – 100gr di pancetta tesa in una sola fetta

100 gr di burro – una piccola cipolla – noce moscata

qualche foglia di salvia – sale – pepe

 

Lavate le patate e lessatele con la buccia. Nel frattempo sgusciate i piselli e tagliate la pancetta a dadini, quindi immergetela per 5 minuti in acqua bollente in modo che perda il grasso eccessivo.

Affettate sottilmente la cipolla e fatela dorare in una casseruola con 50gr di burro. Unite la pancetta e la salvia e fate insaporire per qualche minuto, poi aggiungete i piselli.

Non appena le patate saranno cotte scolatele pelatele e passatele allo schiacciapatate raccogliendo il passato in una casseruola-unite il rimanente burro e mettete sul fuoco in modo da fare asciugare bene il purè. Insaporire con sale e pepe, abbondante noce moscata e togliete la casseruola da fuoco. Incorporate al purè 2 tuorli, amalgamate bene e mettete il composto in una tasca da pasticcere montata con una bocchetta frastagliata..

Fate una corona di ciuffetti di purè in 4 pirofile da porzione. Distribuite al centro di ogni recipiente u  pò di piselli cercando di formare una conchetta. Separate i tuorli dagli albumi delle uova rimaste. distribuite un albume in ogni pirofila. Salate, pepate gli albumi e spennellate i ciuffetti di purè con un tuorlo sbattuto. Mettete i recipienti in forno a 180° per circa 10 minuti. infine posate al centro degli albumi i rispettivi tuorli e rimettete in forno per 2 o 3 minuti.

 

Crocchette con le noci

Preparazione 1 H 15 Min.

Ingredienti per 4 persone:

4 Grosse patate, 15 gherigli di noci, una noce di burro, 2 uova, pane grattato, olio sale e pepe.

Come si prepara:

Lavate e fate lessare le patate con la buccia per 45 minuti, pelatele e passatele allo schiacciapatate, unitevi un uovo, un tuorlo ed il burro appena sciolto. Nel Frattempo avrete tritato i gherigli, unite anch’essi  al composto, salate, pepate e amalgamate bene. Formate quindi delle crocchette che passerete nel rimanente albume sbattuto e nel pane grattato. Friggete in abbondante olio ben caldo e servitele sgocciolate dall’unto di cottura.