FRITTELLE DI RICOTTA

Tempo minuti 60

Ingredienti per 4 persone

350 gr di ricotta freschissima, 150 gr di zucchero al velo, 70 gr di farina, 4 uova, 2 cucchiai di liquore all’amaretto, 50 gr di amaretti, pane grattato, olio per friggere, sale

Mettete la ricotta in una terrina e lavoratela a crema con un cucchiaio di legno o una frusta anche elettrica, unendo 100 gr di zucchero al velo. Unite 2 tuorli, gli amaretti ridotti in briciole, il liquore all’amaretto e qualche cucchiaio di farina (circa 70 gr) per ottenere un impasto abbastanza legato.

Formate con questo delle palline che poi appiattirete con le mani in modo da ottenere delle frittelle alte un po’ meno di un dito.

Fate scaldare in una larga padella per fritti abbondante olio; nel frattempo passate le frittelle prima nella altre due uova sbattute con un pizzico di sale e poi nel pane grattugiato. Friggetele poche alla volta nell’olio caldo finché saranno ben dorate da entrambe le parti.

Mettete a perdere l’unto di cottura su carta assorbente da cucina e se necessario, tenete in caldo quelle pronte (nel forno prima acceso al massimo e poi spento) mentre friggete ler altre frittelle. Servitele cosparse di zucchero al velo

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *