INVOLTINI DI ASPARAGI

Tempo ore 1 minuti 15

Ingredienti per 4 persone

1,3 kg di asparagi freschi e sottili, 8 fettine di prosciutto cotto, 2 uova, latte, un bicchiere di birra, farina, burro, grana grattugiato, sale, pepe

Mondate gli asparagi, eliminando la parte finale del gambo dura e terrosa; lavateli bene, poi legateli a mazzetti e metteteli in piedi in una pentola alta e stretta nella quale avrete fatto bollire dell’acqua in quantità sufficiente a coprire gli asparagi per 2 terzi, in modo che le punte restino fuori. Fateli cuocere per circa 20 minuti.

Intanto frullate le uova e, a parte, diluite 2 cucchiai di farina con la birra (prima schiumata), poi unite le uova, salate e sbattete per qualche istante. Con il composto preparate 8 crepes abbastanza sottili, usando ogni volta una nocciola di burro. Scolate gli asparagi, eliminate la parte bianca rimasta e riducete in crema quella verde nel frullatore. Con 20 gr di burro, un cucchiaio di farina, un bicchiere di latte e un po’ di sale e pepe preparate una besciamella alla quale unirete il passato di asparagi e 2 cucchiaiate di grana.

Spalmate un velo di questo composto su ogni fetta di prosciutto, posatevi 3-4 asparagi e formate dei rotolini. Spalmate di salsa anche le crepes, posatevi sopra 3-4 asparagi e formate degli altri involtini. Imburrate bene una pirofila, disponetevi dentro i rotolini rosa e gialli, alternandoli- infiocchettateli di burro, spargetevi sopra abbondante grana e mettete in forno caldo a 200° per circa 15 minuti. Potete servire questi delicati involtini ben caldi, anche nel recipiente di cottura-

PIZZETTE DI PATATE

 

Tempo ore 1 minuti 10

Ingredienti per 4 persone

500 gr di patate, 100 gr di farina, un uovo, olio, 100 gr di pancetta in una fetta sola, una cipolla, 4 pomodori pelati, un ciuffo di prezzemolo, sale, pepe

Pelate le patate, lavatele e lessatele per circa 40 minuti. Nel frattempo tagliate la pancetta a dadini di un centimetro circa di lato. Mettetela a rosolare in una padella fino a quando sarà diventata trasparente, poi scolatela con una schiumarola.

Nel grasso che sarà rimasto nella padella mettete a soffriggere la cipolla, mondata e affettata sottilmente; non appena sarà appassita insaporitela con sale e pepe. Ultimata la cottura delle patate scolatele, passatele allo schiacciapatate e raccogliete il purè a fontana su una spianatoia, salate, unite l’uovo e un cucchiaio scarso di olio, quindi impastate il tutto aggiungendo a poco a poco la farina.

Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, stendetelo a uno spessore di mezzo centimetro e ricavate da esso 4 pizze di 18-20 cm di diametro, che sistemerete in una o 2 teglie unte di olio. Suddividete sulle pizzette la pancetta e la cipolla e unite i pomodori pelati spezzettati e il prezzemolo lavato e tritato. Mettete in forno caldo a 100° e fate cuocere per 15-20 minuti.

ACCIUGHE ALL’AMMIRAGLIA

 

Ingredienti per 4 persone

600 gr di acciughe freschissime, il succo di quattro limoni, sale pepe, origano, olio di oliva

Pulite le acciughe con molta cura, privandole della pelle e della spina dorsale e affiancatele sopra un piatto di portata fondo. Spruzzate con succo di limone (questo deve essere molto abbondante, se quattro limoni dovessero essere pochi unite altro succo), quindi lasciatele riposare in luogo fresco per 24 ore Dopo dodici ore voltatele affinchè restino ben bagnate da tutti e due i lati.

Al momento di servire, trasferite le acciughe sul piano di portata. Salatele, pepatele e spolverizzatele di origano. Conditele con un filo di olio (che metterete anche in tavola), poi guarnite il piatto con spicchi di limone.

ALICI IN TORTIERA

 

Ingredienti per 4 persone

800 gr di alici possibilmente un pò grosse, olio, 150 gr di pangrattato, 80 gr di pecorino grattugiato o di parmigiano, una manciata di prezzemolo, qualche foglia di basilico e di maggiorana, sale, pepe, due uova

Pulite bene i pesci, privandoli della testa e delle interiora e lavateli con cura. Ungete con un pò di olio una larga tortiera rotonda, fate un primo strato di alici, mettendole a raggiera, irroratele con un filo di olio e cospargete di pangrattato mescolato insieme al formaggio e alle erbe aromatiche ben tritate; salate e pepate.

Fate un secondo strato strato con i pesci e come avete fatto con lo strato precedente, ricopritelo uniformemente con gli stessi ingredienti. Ora sbattete le uova con uba presina di sale e mezzo cucchiaio di olio; versate il miscuglio sulle alici, distribuendolo bene. ponete il recipiente in forno caldo, fino a che vedrete formarsi in superficie una bella crosta dorata.