CREMA DI AVOCADI

TEMPO: min 35

Ingredienti per 4 persone

2 cipolle, un porro, 2 spicchi d’aglio, 30 gr di burro, 2 cucchiai di olio, un litro di brodo (meglio se di carne o di pollo), 3 uova, un avocado maturo di 250 gr, crostini di pane, sale, pepe

Tritate finemente le cipolle, l’aglio e il porro prima mondati e lavati; Metteteli in una casseruola con l’olio e il burro a disposizione. Fate soffriggere pianissimo finchè il trito sarà ben appassito; poi bagnate con il brodo e fatelo cuocere per 20 minuti, a fuoco basso. Passatelo quindi al setaccio, schiacciando bene le verdure con un cucchiaio. In una terrina mettete gli albumi e versatevi sopra il brodo, sbattendo con una frusta. Ripassate al setaccio, raccogliendo il brodo in una terrina. Aprite a metà l’avocado, estraete il nocciolo centrale, poi sbucciate il frutto. Frullate la polpa e unitela ai tuorli in un altra terrina; mescolate e diluite con un quarto del brodo rimasto; fate scaldare per qualche istante, regolate di sale, pepate e servite subito con crostini di pane a piacere.

AGNELLO ALL’ARANCIA

Tempo: ore 2 minuti 10

Ingredienti per 4 persone

8oo gr di spalla di agnello disossata, un’arancia, 100 gr di pancetta affumicata in una fetta sola, 2 cipolle, una carota, una costola di sedano, un bicchiere di vino bianco secco, un cucchiaino di paprica dolce, un cucchiaino di maggiorana secca, un cucchiaino di farina, una foglia di alloro, salvia, 25 gr di burro, noce moscata, sale, pepe

Tagliate la pancetta a listarelle e la carne di agnello prima a pezzi, poi a dadi di circa 3 cm di lato. Mondate e lavate le cipolle, il sedano e la carota quindi tritateli. Fate fondere il burro in un tegame e mettetevi a rosolare i dadi di carne. Quando saranno ben dorati toglieteli e mettete al loro posto il trito di verdure e la pancetta a listarelle. Fate rosolare per circa 5 minuti, mescolando bene.

Rimettete la carne nel tegame e spolverizzatela con la farina. Mescolate bene per almeno un minuto, quindi bagnate con il vino. Salate, pepate, insaporite con un’abbondante grattata di noce moscata e unite l’alloro, la paprica, la maggiorana e 4 0 5 foglie di salvia; mescolate bene, poi coprite e cuocete a fiamma bassa per circa mezz’ora.

Lavate l’arancia e con un coltellino affilato sbucciatela prelevando solo la parte arancione della buccia che taglierete a listarelle; tagliate il frutto e spremetelo. Dopo mezz’ora di cottura, aggiungete allo spezzatino il succo e la buccia di arancia.Coprite e cuocete per un’ora, mescolando spesso e aggiungendo un po’ di acqua nel caso il sugo si restringesse troppo. A cottura ultimata, regolate di sale e pepe, togliete la foglia di alloro e servite su di un piatto di portata ben caldo

DENTICE CON PATATE

Tempo: ore 1 min. 10

Ingredienti per 4 persone

un dentice di circa 800 gr (oppure orata o volpina), una carota, mezza cipolla, un ciuffo di prezzemolo, una rondella di limone, una foglia di alloro, 8 piccole patate, olio, maionese (in vasetto o preparata in casa), sale, pepe in grani. facoltativi: crostini di pane.

Versate in una pesciera un litro e 3 quarti circa di acqua, unite la carota raschiata e lavata, il prezzemolo lavato, la rondella di limone, la mezza cipolla e la foglia di alloro. Salate, aggiungete qualche granello di pepe e portate in ebollizione, lasciando poi bollire pianissimo per circa 20 minuti. Nel frattempo sventrate il pesce; eliminate squame, pinne e parte della coda. Poi lavatelo bene. Sbucciate e lavate le patate. Quando il court-bouillon avrà bollito per 20 minuti, toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare.

Quindi rimettetelo sul fuoco, immergetevi le patate e il pesce e cuocete per 15-20 minuti. Estraete quindi il pesce e finite di cuocere le patate per 10 minuti. Togliete il recipiente dal fuoco, estraete le patate e disponetele tutt’intorno al pesce che avrete messo su un piatto da portata che avrete tenuto al caldo. Trasferite in court-bouillon in una casseruolina passandolo attraverso un colino, unite un cucchiaio di olio di oliva e portate ad ebollizione, lasciando bollire per qualche minuto. Servire il pesce con patate e maionese, a parte, portate in tavola il brodo, che potrete gustare con crostini di pane.

CACIOCAVALLO ALLA GRIGLIA

TEMPO: 10 minuti

Ingredienti per 4 persone

8 fette di caciocavallo tagliate spesse, un rametto di rosmarino, un rametto di salvia, un ciuffetto di prezzemolo, uno spicchio di aglio, 1/2 limone, sale, pepe

Fate arroventare una grande griglia o due medie; intanto mettete nel mixer le erbe aromatiche con l’aglio e tritatele finemente, poi mescolatele con il succo di mezzo limone e qualche cucchiaio d’olio (meglio se extra vergine di oliva), sale e abbondante pepe. Sbattete bene la salsetta.

Nel frattempo, avrete disposto sulle griglie bollenti le fette di formaggio, facendole grigliare per pochi istanti da entrambe le parti.

Servite subito dopo averle irrorate con la salsa preparata.