RISOTTO DEL GOLFO

Tempo: ore 1

Ingredienti per 4 persone

4oo gr di tonno fresco, 2 cipolle, una carota, una costola di sedano, una scatola di pelati da 450 gr,

4 cucchiai di olio, 350 gr di riso, 2 cucchiai di curry, mezza bustina di zafferano, un ciuffo prezzemolo, sale, qualche grano di pepe.

Mondate, lavate se occorre e affettate una cipolla, la carota e il sedano. Mettete in una casseruola un litro e mezzo scarso di acqua leggermente salata, unitevi le verdure, un rametto di prezzemolo lavato e qualche grano di pepe schiacciato. Portate ad ebollizione. Quindi immergete il tonno nel brodo e lasciatelo cuocere a fuoco moderato per circa un quarto d’ora.

Dopodichè togliete il tonno dal recipiente con una schiumarola, lasciatelo intiepidire, privatelo della pelle e tagliatelo a tocchetti. Filtrare il brodo di cottura del pesce e tenetelo in caldo. Mondate e affettate finemente la seconda cipolla, mettetela in una casseruola con l’olio, fatela leggermente rosolare e unite il riso; Lasciatelo tostare per qualche istante, quindi unite il curry e i pelati prima tritati grossolanamente.

Mescolate e cominciate ad aggiungere poco per volta il brodo di cottura del tonno filtrato.Portate a cottura il riso aggiungendovi il brodo necessario. 5 minuti prima del termine di cottura regolate di sale, unite al risotto i tocchetti di tonno e lo zafferano sciolto in un poco di brodo. Togliete il recipiente dal fuoco e cospargete il risotto mezzo cucchiaio di prezzemolo lavato e tritato.

CREMA DI ASPARAGI AL PROSCIUTTO

TEMPO: min 20

Ingredienti per 4 persone

due scatole di crema di asparagi, un etto di prosciutto cotto, mezz’etto di emmental, un cucchiaio di prezzemolo tritato

Versare in una casseruola la crema di asparagi, unitevi la stessa quantità d’acqua e portare all’ebollizione, tritare il prosciutto e tagliare a dadini l’emmental.

Unire alla minestra il prosciutto e versarla nelle scodelle; cospargere con il formaggio e il prezzemolo e servire.

MINESTRA DI ASPARAGI

TEMPO: min 30

Ingredienti per 4 persone

una confezione di asparagi surgelati di circa due etti, due etti di riso, un pezzetto di cipolla, due cucchiaiate di burro, un litro circa di brodo, due cucchiaiate di formaggio grattugiato, sale, pepe

Far sgelare gli asparagi. Tritare la cipolla e farla soffriggere in una casseruola, con il burro, senza farle prendere colore. Aggiungere gli asparagi, salare, pepare e far insaporire bene. Versare il brodo in una casseruola, fargli prendere l’ebollizione, immergetevi il riso e cuocere per circa un quarto d’ora; unire gli asparagi e cuocere tutto insieme per un paio di minuti.

Versare la minestra in una zuppiera, cospargetela con il formaggio grattugiato e servire.

TORCIGLIONI PROFUMATI

Tempo:35 minuti

Ingredienti per 4 persone

500 gr di pasta (tipo torciglioni, eliche o fusilli), 3 cipolle, 2 scalogni, uno spicchio d’aglio, 100 gr di burro, 2 cucchiai di vino bianco, un cucchiaino di farina, un bicchiere di latte o di panna, grana, grattugiato, sale, pepe.

Mettete sul fuoco l’acqua per la pasta; in attesa che bolla preparate il sugo. Sbucciate e affettate le cipolle e gli scalogni; scottate entrambi gli ingredienti per qualche istante in acqua caldissima ( per togliere il fondo amarognolo), poi scolateli.

Fate fondere il burro con lo spicchio d’aglio; quando sarà ben dorato levatelo buttate nel condimento le cipolle e gli scalogni. Fateli appassire a fiamma bassissima mescolando spesso. Quando le cipolle cominceranno a disfarsi, spruzzate con il vino, che lascerete evaporare. Poi, spolverizzate con la farina, passandola attraverso un colino; versate quindi lentamente la panna ( o il latte) tiepida, mescolate, insaporite con sale e molto pepe e fate cuocere a fuoco basso per 10 minuti, fino a che la salsa si sarà addensata.

Nel frattempo fate lessare la pasta al dente nell’acqua salata, scolatela, buttatela nel sugo, unite il grana e padellate tutto insieme per qualche istante, mescolando delicatamente, in modo che la pasta resti avvolta dalla salsa. Portate in tavola caldo.