INSALATA DI AGRUMI ALLA MENTA

TEMPO: 45 minuti

Ingredienti per 4 persone

2 arance, 2 pompelmi, un tuorlo, una cucchiaiata di foglie di menta tritate, una cucchiaiata di erba cipollina tritata, un limone, un decilitro di olio d’oliva, sale pepe

Sbucciate a vivo le arance e i pompelmi. Staccarne gli spicchi ed eliminare anche la pellicina che li ricopre. Accomodarli, a cerchi concentrici, su un piatto da portata, alternando uno spicchio d’arancia a uno di pompelmo.

Versare il tuorlo in una ciotola, unirvi qualche goccia di succo di limone e versarvi a filo l’olio, mescolando in continuazione e lavorando lentamente perché la maionese non impazziaca. Quando l’olio é tutto assorbito, condire con un pizzico di sale e pepe e incorporate le foglie di menta e l’erba cipollina.

Mescolate bene, unire il rimanente succo di limone e versare la maionese sull’insalata di agrum

VOL-AU-VENT AI GAMBERETTI

Tempo: 1 ora più il tempo di far sgelare i gamberetti

Ingredienti per 4 persone

Una dozzina di piccoli vol-au-vent, una tazza di besciamella, due confezioni di gamberetti surgelati da circa un etto l’una, una cucchiaiata di burro, qualche granello di carminio, mezz’etto di fontina, pepe

Scongelare i gamberetti. Mescolate alla besciamella ancora calda, fuori dal fuoco, il burro a pezzetti. Unire la fontina grattugiata, qualche granello di carminio, i gamberetti passati al setaccio (tenerne da parte qualcuno intero) e pepate.

Riempire con questo composto i vol-au-vent e guarnirli con i gamberetti tenuti da parte. Disporre i vol-au-vent alla placca del forno e far cuocere, a calore moderato, per una ventina di minuti, quindi servire.

PERE ALLA RICOTTA

 

Ingredienti per 4 persone

8 mezze pere sciroppate, il succo di un limone, 100 gr di ricotta, un cucchiaio di maionese, un cucchiaio di senape, un cucchiaio di brandy, 8 mezzi gherigli di noce, 8 foglie di lattuga, sale, pepe

Sgocciolate le pere e adagiatele su un piatto spruzzandole con molto succo di limone. Lavate e sgrondate le foglie di lattuga, mettendole a 2 a 2 su piattini da dessert. In una scodella lavorate per qualche istante la ricotta con un frullatore a immersione, per renderla cremosa, poi unitevi la maionese, la senape, il brandy, una presa di sale e una macinata di pepe.

Amalgamate bene e con il composto riempite la cavità delle pere, formando delle cupolette o un grosso ciuffo. Guarnite ogni pera con un gheriglio di noce, poi posate ogni mezza pera su ogni foglia di lattuga. Servite questa preparazione come insolito antipasto. Se volete, al posto della ricotta potete usare del mascarpone.